Contatti
Casa per Esercizi Spirituali
"Pascal d’Illonza"
Piazza S. Pietro, 1
12100 San Pietro del Gallo - Cuneo
Tel. 0171.682223
E-mail: casaesercizi@diocesicuneo.it
C.F. 96016930040 - P.IVA 02855630048
Per la Prima Comunione
Gesù, il bambino deposto nella mangiatoia, offre la sua vita come pane spezzato per dare vita a tutti

Laboratorio adatto ai ragazzi che si preparano alla Prima Comunione

 

1 . Il segno: un Bambino nella mangiatoia

Ai pastori gli Angeli annunciano: “Questo per voi il segno:  troverete un Bambino adagiato in una mangiatoia”: Lc 2, 8 – 20.

 

2 .  Le parabole del Regno ed i segni di Gesù per sfamare le folle

Durante la sua predicazione Gesù spiegò che egli portava la parola di Dio, che è come un seme sparso dal seminatore e raccolto dal mietitore per la vita; Mc 1, 1-29.
Gesù spiegò che lui stesso era come il seme che muore nella terra, per portare molto frutto per la vita di tanti; Gv 12, 20 – 28.
distribuì i pochi pani, offerti da un ragazzo, e condivisi per sfamare la folla; Gv 6,1 – 15.
           

3 . Il dono: questo è il mio corpo dato per voi

Nell’ultima cena, prima di dare la sua vita, perdonando sulla croce, Gesù prese il pane, rese grazie a Dio, lo spezzò e lo diede agli amici, dicendo: “prendete e mangiate, questo è il mio corpo dato per voi: Mt 26, 26 – 29; Lc 22, 19 – 20.            

Nel presepio questo dono è indicato da alcuni gruppi di personaggi:

il seminatore che sparge il grano nel campo arato;

i mietitori che battono il grano nel cortile e lo puliscono con il vaglio;

la donna che macina il grano, per preparare il pane.

Gli appuntamenti